giovedì, dicembre 25, 2008

Buon natale

Scelte di vita, sterile, buon natale, auguri, che stronzi, ma gli auguri anche oggi, cicciotta, no grazie sono satollo, cicatrice, e voi quando?

Si me l'hanno detto. Anche a noi. Che buono, l'avete fatto voi? Adesso sentiamo. Quali sono i vostri programmi per le feste? Bravissimo, prende tutti dieci.

Buon natale. Qualsiasi frase abbiate detto.

venerdì, dicembre 19, 2008

Vi chiedo un favore

Potete, per favore, completare questo sondaggio?

Nessuno farà soldi con i dati raccolti, serve solo per sapere come siamo messi con mozilla e con mozilla firefox.

Grazie.

lunedì, dicembre 15, 2008

Buona settimana!

Rimanete carichi, mi raccomando: CARICHIIII!

Chi coglie la citazione vince una cicca.



Turn on the music - Roger Sanchez

Perchè noi la musica tunza la mettiamo quando inizia la settimana, non quando sta finendo.

Ciao.

martedì, dicembre 09, 2008

Grazie

Non sono solito ringraziare per quanto la mia buona educazione mi venga in aiuto.

Non sono solito ammettere di avere bisogno degli altri, per quanto chi per primo riconosce le proprie mancanze non è di certo il più debole, anzi forse è il più forte.

Non sono solito commuovermi per una canzone, ma qualche volta si può fare un'eccezione.

Ringrazio gli amici del ckm per la splendida serata di Venerdì, ci voleva!

Ringrazio Samuele e Michele per la serata di Sabato, Changeling è un gran film, la Jolie non era proprio l'attrice giusta ma il film c'era tutto!

Ringrazio Alberto per la serata di Domenica, a parte la musica...!

Ringrazio Davide e i suoi amici perchè mi sono proprio divertito e perchè ho ascoltato (poco!) due che della musica hanno fatto la loro ragione di vita, e anche il loro lavoro!

E vi dedico questa canzone, forse solo Davide l'ha già sentita:



La sigla di Agony, dedicata da Tim Wright a sua madre. Buon ascolto!

sabato, novembre 29, 2008

L'orologio





Ieri notte sono venuto a casa, ero un pò infreddolito e quindi ho deciso di fare la doccia.


Mi tolgo l'orologio e tutto il resto, faccio la doccia, vado a letto.

Stamattina mi sveglio e non trovo più l'orologio.

Beh, mi dico, meglio ho chiuso con una parte della mia vita e con la persona che mi aveva regalato l'orologio, può solo farmi bene, no? D'altronde era tanto tempo che lo volevo togliere, forse questa cosa assolutamente casuale ha deciso per me, non avevo la forza di farlo da solo e quindi c'ha pensato il fato.


Mentre lo penso guardo una mensola, e cosa vedo? Cosa c'era lì a guardarmi sogghignante? L'orologio.

Evidentemente non è ancora finita del tutto, la sbornia dico.

Ciao.

lunedì, novembre 03, 2008

Geniale?




Is that you Miyamoto? Is This Wii?


You can come to my house and hump my monitor.

Ciao.

mercoledì, ottobre 29, 2008

Qualche aggiornamento

-Sto bene, grazie

-pubblicherò a breve un aiutino, anche in inglese, a chi volesse utilizzare rsnapshot un programmino utilissimo per fare backup, cosa di cui spesso mi occupo per ovvii motivi.

-il poweredge 1900 della Dell senza la paratia laterle impedisce alle persone presenti nella stessa stanza la comunicazione orale, ovvero fa attorno ai 70 decibel.

sabato, ottobre 11, 2008

Vorrei spendere due parole...














Photo Credit:US National Oceanic and Atmospheric Administration


sulla gente che mette alla fine della loro mail avvertimenti come:

"
Il presente messaggio e tutte le informazioni contenute, nonchè gli eventuali
documenti allegati, sono destinati unicamente alla persona(e) indicata(e) nel
messaggio ed hanno carattere confidenziale e riservato. Pertanto, nel caso Voi non
risultiate essere il destinatario voluto o nel caso in cui questa comunicazione Vi sia
pervenuta per errore, Vi è fatto divieto di utilizzare, per via diretta o indiretta,
svelare, diffondere, stampare o copiare parte del presente messaggio. Inoltre vi
preghiamo di cancellare immediatamente quanto erroneamente ricevuto e di darci
notizia di tale errata ricezione.

This message, any information and file attached thereto is confidential and is
intended solely for the person(s) to whom is addressed. Therefore, if you are not
intended recipient or if you have received this message in error, you are prohibited
to do any, directly or indirectly, use, disclosure, distribution and copy of any part
thereof. Furthermore, you are required to delete immediately what you have
received in error and promptly notify the sender such wrong receipt
"
Ecco, allora, a parte che se TU mi invii dei dati poi sono cazzi tuoi se dovevi tenerli segreti.

Scusa, se tu mi invii per sbaglio i dati di lancio della valigetta nucleare di Bush, se io li uso la colpa è mia ma non penso che tu mantenga il tuo posto di lavoro.

E poi cosa chiedi di cancellarla? Sei tu che hai cagato fuori dal vaso, no? Sono cazzi tuoi!

No, lo ripeto perché sembra che in questi giorni stia andando a puttenole la buona educazione.

E mi fermo a riflettere.

Sembra che ci impare le cose così, da autodidatta o non imparandole come scopo primario dimentichi alcuni punti fondamentali.

Visto che il mio campo è l'informatica parlo di questo.

Chi usa il computer ma non ne capisce le leggi che regolano la buona educazione della comunicazione tramite Internet, è solamente un danno, e non lo dico per bullarmi. E' come una persona che va in strada sbattendosene del codice della strada.

Vi consiglio la lettura di questi illuminanti articoli, tutti usualmente non conosciuti o disattesi:




E per ultimo ma più importante: coome si quota un e-mail.


Allora, la mail si quota sotto, non sopra, sotto, sotto sotto!!!!

Non sopra! E perché outlook express quota sopra, non vuol dire che sia la cosa giusta.

Anche perché qui lo dico e non ho paura di negarlo: outlook express raggiunge livelli di merdosità mai raggiunti da nessun client di posta. E windows mail gli tiene dietro alla grande.

Ecco come si quota: link

Grazie della cortese attenzione.

venerdì, ottobre 03, 2008

Futuro

ATTENZIONE: questo post è pessimista!

Anch'io un giorno sarò un sorrisetto ironico sul volto di qualcuno.

Sarò un falso compianto di empatia.

Sarò un saluto di compassione.

Sarò un rimpianto di scelte sbagliate.

Ho intenzione di cambiare queste cose. Ho intenzione di mettere qualcosa in questo vacuo contenitore di pelle che chiamiamo corpo. E chissenefrega se non ci riuscirò, almeno ci avrò provato.

Forse sul libro di Tedesco dovevano mettere gli effetti indesiderati.

venerdì, settembre 26, 2008

Prima e dopo

Quando si monta un armadio rack c'è sempre un prima e un dopo.

In questo caso prima era prima che arrivassi io, andavano due prese di rete e basta, chissà perchè.





















E poi c'è un dopo, dopo circa tre ore di rimappatura di tutte le 38 prese di rete sparse per l'edificio a tre piani e non numerate...




















P.S. c'è un prima e un dopo anche nel modo di postare sul blog. Prima che avessi il cellulare che fa le foto e adesso che ce l'ho.

Ciao.

giovedì, settembre 25, 2008

Noi siamo in regola, capito?

-Allora, se vieni qui a lavorare,guarda che siamo in regola con tutto quindi non puoi venire qui e fare quello che vuoi, capito?

Frustoniriuniti: va bene, non c'è nessun problema, io mi adeguo, se voi avete tutto regolare, originale, con licenza è giusto, va bene così. Per me non c'è nessun problema, anzi.

-Ecco si pianta windows xp sotto parallels

Frustoniriuniti: aggiorniamo parallels.

25 minuti dopo:

Frustoniriuniti: come mai mi chiede di attivare parallels?

-ma noi l'abbiamo originale

Frustoniriuniti: scatola con licenza?

-eccoti qua

Frustoniriuniti: versione 2.5 eh?

-si

Frustoniriuniti: c'è installata sul pc la 3.0....

-....

Frustoniriuniti:vabbè chiediamo un trial, solo per vedere se era parallels o era xp

10 minuti dopo

Frustoniriuniti: ok dai, non funziona questa installazione di xp, la puoi perdere?Hai su dei dati?

-no li ho tutti trasferiti

Frustoniriuniti: la licenza ce l'hai?

-ecco qui

Frustoniriuniti: per system builder?

-cosa vuol dire?

Frustoniriuniti: che non hai la licenza giusta, è quasi come se non avessi la licenza

-ah...

Frustoniriuniti:eh....

-eh....

Frustoniriuniti:senti io vado a pranzo eh?

venerdì, settembre 12, 2008

Multi tasking

Venerdì sera da leoni.

Aggiornamento di due portatili gemelli: ho deciso di chiamarli Baal e Mephisto. Il perchè di questi nomi che alcuni tra di voi ricorderanno come Signore rispettivamente della Distruzione e dell'Odio, è dovuto al fatto che sono i soliti portatili a basso costo pieni zeppi di software inutile, che io odio profondamente, Symantec e Hp sto parlando con voi...

Poi ho deciso di metterli in gara fra di loro per chi si riavvia prima, sembr vincere Baal di alcuni millesimi, come si evince dalla foto.




Sto aggiornando due siti web differenti, entrambi sembrano funzionare abbastanza bene.

Bevo il caffè.

Mi faccio degli impacchi perchè ho preso nelle ultime ore una serie di botte non indifferente.

Ascolto la cavalcata delle Valchirie, un pezzo che sta sotto solo ad "Una notte sul Monte Calvo"

che allego qui sotto



poi volevo guardare su raitre la storia delle SS e di come sono nate, e perchè, non c'è stata pezza, c'era da lavare i piatti.

Per curiosità mi sono letto 'sto articolo e ho scoperto che 15 petabyte di dati all'anno al CERN li tengono con macchine SUN. Non avrei avuto idea di cosa'altro avrebbero potuto usare, grande SUN! Che ricordiamolo vuol dire Stanford Univeristy Network.

Poi devo testare un proiettore e mandare un paio di mail, ma non perchè questa gente mi risponderà subito, sia mai! Ma perché altrimenti mi dimentico.

E poi andrò a dormire, solo dormire, tanto dormire!

sabato, agosto 23, 2008

Grazie Telecom!


Grazie Telecom.


Grazie del fatto che le tue connessioni non funzionano se non con i tuoi modem e le tue smart card.


Grazie che poi però basta digitare http://192.168.1.1 da dentro la rete che chiunque pirletto può entrare e modificare tutti i paametri del modem , senza password.

Grazie perchè i modem che tu ci dai, prodotti dal tronchetto della felicità (doppio guadagno è meglio di singolo guadagno), sono rigorosamente made in china e poi si scassano ogni due per tre.

Grazie perchè poi li possiamo sostituire dove vogliamo, solamente nel negozio Telecom più vicino, che di solito è a 80 km da dove mi trovo in quel momento.

Grazie perchè quando poi i commessi dei negozi Telecom te lo cambiano, ti danno l'alimentatore sbagliato se va bene, se va male non te lo danno proprio.

Grazie perchè quando viene fatto notare l'errore, non è più colpa loro. Sarà colpa di topo gigio...


Grazie Telecom perchè i tuoi tecnici smanovrando in centrale ogni tanto staccano la mia adsl. Perchè "ci prendono contro"... ci prendono contro?!?!?! E vogliamo stare nel G8? Ma andiamo al forum delle nazioni del terzo mondo, piuttosto!


Grazie Telecom perchè stacchi le linee telefoniche a caso, dicendo poi , ci scusi non avevamo controllato bene il pagamento delle bollette....


Insomma: Grazie di cuore, telecom. Adesso però ritirati, vai in pensione, tagiati fuori e non romperci più i maroni.


un tuo poco affezzionato cliente.


Per ironizzare e perchè è bellissima, electricity, Elisa.

lunedì, agosto 11, 2008

Piratebay.org non funziona?

Solo per noi, evidentemente...


Erano un paio di giorni che non riuscivo più a digitare the piratebay.


Allora ho deciso, appena ho avuto tempo, di guardare la cosa.

Il mio fido server dns diceva che thepiratebay.org aveva come indirizzo ip 127.0.0.1


Mhh, da quanto mi ricordi non l'ho installato in casa mia.

Sarà andato a puttenole il server, tira giù il servizio, ritiralo su

dig www.thpiratebay.org

127.0.0.1

allora non vuole capirne...

dig @208.67.222.222 thepiratebay.org

reale indirizzo ip...

Mhh, e poi riesco ad andare su tpb e cosa ci trovo?

Questo:




Gioia e tripudio, grazie Silvio Berlusconi.

Adesso io vorrei sapere perchè hai fatto questo?

Per la nostra libertà? Perchè sei il capo del Partito delle Libertà, ricordiamolo.

Ciao.

lunedì, agosto 04, 2008

Giusto per la cronaca

1)Non sono morto

2)Per ridurre a icona la finestra attiva in quel momento in vista si usa win + M. Per riportarla in primo piano shift + win + M.

Ciao

giovedì, luglio 24, 2008

Avviso ai naviganti

Sai quando i miti antichi raccontano di come è nato il genere umano?

Non ti sei mai trovato d'accordo con nessuna versione, nè assira, nè babilonese, nè africana, nè cinese?

Allora ascolta qua.

Io ho capito com'è nato veramente il mondo, hannno preso due differenti popolazioni, fino ad allora distinte, e le hanno unite, facendo in modo che non si riconoscessero più tra di loro.


Ma qualche indizio ci rivela che le stirpi umane attualmente sulla terra sono (almeno) due.

I "lentoniani" e i "dai, dai , dai!!"

Il lentoniano percorre la tangenziale a 42 Km/h.


Il dai, dai , dai!! la percorre a 150 Km/h solo perchè il suo furgone di più non fa.


Ciao.

venerdì, luglio 18, 2008

Nuovo sondaggio

In fondo alla pagina trovate un nuovo, emozionane, fantastico sondaggio.

Attenzione ai deboli di cuore, è incredibile, come avranno atto i nostri a escogitarlo?

Buon giorno.

giovedì, luglio 10, 2008

Le cose o le fai fatte bene...

Activision lancia, in seguito al lancio di EA Casual, un simpatico progetto che si chiama

"Wee 1st"

A parte che quelli meno pratici della lingua d'Albione avranno saltato il simpatico gioco wee=wii ma anche wee=urina, sappiamo già alcuni titoli della fantastica line up di wee 1st:

Little League(R) World Series 2008
Rapala(R) Fishing Frenzy
Dancing with the Stars(TM): Get Your Dance On

Il manager promette ( o minaccia, a seconda...) "This initiative is designed to showcase games that take full advantage of the Wii's capabilities."

Mi viene da piangere.

Buona notte.

domenica, luglio 06, 2008

Palettina rossa, macchinina blu

patente, libretto, prego scenda giù.

E' sempre un dramma quando ti fermano e ti ritirano la patente.

Per fortuna non è capitato a me, perchè solitamente cerco di bere in modo responsabile se devo guidare, o non bere affatto.

E in questa notte in cui alle 4:03 non si è ancora scesi sotto i 20 gradi, vi dico:

se guidate, non bevete.

Ciao.

venerdì, luglio 04, 2008

Non ho parole

Questi i prezzi dell'iPhone in Italia con Vodafone



questi quelli della Tim



evidentemente l'iPhone viene considerato un oggetto di moda e di "tendenza" quindi l'unica cosa che possono fare questi due signorotti (Tim e Vodafone) è mettere dei prezzi di "tendenza".

In Italia non si riesce ad avere una tariffa per poter navigare dal cellulare senza limiti, nemmno se io pago 200 € al mese, ripeto per i non udenti DUECENTO EURO al mese, non posso navigare quanto cacchio mi pare.


Cosa devo dargli, la macchina, la casa e un rene?

L'Italia che ci piace....poco.


La colonna sonora di questa mattina, per poter sopravvivere è: La cavalcata delle valchirie di Wagner


Ciao.

domenica, giugno 29, 2008

Belle cose

1. Mi sono rifatto il portatile, dato che il Dell ormai aveva l'età per andare alle elementari. E allora ho preso questo:

link

2. Diablo 3 esce confermato da Blizzard, prevedo lunghe sessioni di gio...ehm lavoro.

Ciao

venerdì, giugno 27, 2008

Non vorrei bullarmi...

ma da oggi pomeriggio ho un lettore blu-ray in casa...

e non pensate male, spiegherò con calma nei prossimi giorni.


E non dite che questo è un blog di scarsa qualità in quanto sono l'nico media italiano a non parlare del caldo che fa e dell'emergenza caldo:

cacchio siamo in Italia a fine giugno, cosa volete che faccia? 21 gradi?

Ciao.

mercoledì, giugno 18, 2008

Pillole di giornata


Qualcuno si fa delle domande da vero simpaticone:link



Qualcuno dimentica la propria password di Vista e io gliela resetto con il mitico windows key



Qualcuno si addormenta sul mio divano

Qualcuno fa un album nuovo meno bello di "A rush of blood to the head", ma nonostante tutto un gran bell'album.

Ecco un brano:



Buona notte.

SKU011.CAB e Office 2007

Io capisco che per installare Office 2007 si abbia bisogno del cd o del dvd di Office 2007. Fin qui non c'è problema, me lo sarei anche potuto aspettare.

Ma che per risolvere il problema di Office 2007 che non si installa perchè non trova il file:

LetteraDelCd:/OFFICE/SKU011.CAB

Considerando poi che nel cd o dvd di Office 2007 la cartella non è presente.

Arriva il colpo di genio: "ma io quella cartella lì l'ho già vista.."

mumble mumble....

Metto il cd di office 2003, a installazione di office 2007 avviata e cosa succede?


Che office 2007 procede, installa, poi non mi chiede di sostituire il cd di office 2003 con quello originario del 2007, no, va avanti da solo, evidentemente aveva già copiato tutti i file sul disco fisso.

O almeno voglio sperare sia così.

Comunque questo è un metodo alternativo per risolvere questo problema, considerando che Microsoft, azienda che questi software li produce, consiglia di disinstallare office 2003 e installare office 2007. Link.

Come al solito: Microsoft, ogni giorno mi stupisci sempre di più, grazie di esistere.

Ciao.

domenica, giugno 08, 2008

La pigrizia...

...regna sovrana, non riesco a contrastarla in questa domenica di Giugno dalle pioggie ricorrenti.

Più che alzarmi stamattina alle 7, andare a partecipare ad una corsa podistica, guardare un'amichevole di calcio, andare ad aiutare per un pranzo di 27 persone, mangiare, sparecchiare e andare a trovare alcuni amici, non ho saputo fare. Il tutto in bici.Alla mattina.

Poi è chiaro che nel pomeriggio se cerchi di tenere un libro in mano continua a caderti.

P.S. ieri sera ho mangiato la cosa più salata che penso si possa costruire in laboratorio. Tre litri d'acqua bevuti stanotte, stamattina sembravo una fontanella dei giardini pubblici.

Ciao.

venerdì, maggio 30, 2008

Firefox che ricarica le pagine da solo...?

aka Non riesco a leggere la webmail di libero perchè continua a caricare la posta in arrivo ma non legge le mail!

In breve:

skype plugin versione 2.2.0.80 e firefox 2.0.14 o firefox 3.0 rc 1 (altre non ne ho testate...) fa continuamente ricaricare le pagine.

Soluzione: disinstalla e reinstalla skype senza plugin.Oppure disattiva l'estensione di skype per firefox.

Qui i link:

http://forum.skype.com/index.php?showtopic=130761

http://forum.mozillaitalia.org/index.php?topic=32818.0


E come dedica audio: Omosessualità di Elio.

boomp3.com

martedì, maggio 27, 2008

Risate a denti stretti

(Mentre sto cercando di capire come mai la veloctà massima di una connessione dichiarata ad un megabit era a 10kbit):

M:Sai che mio cugino non è stato bene?

Frustoniriuniti: ah si? Com'è successo?

M: Eh, sai ha preso freddo. Poi è andato in bagno e non l'abbiamo più visto per mezz'ora, pensavamo si fosse addormentato.

Frustoniriuniti: e poi?

M: e poi siamo andati a vedere in bagno se stava bene.

Frustoniriuniti: e?

M: era tutto verde

Frustoniriuniti: lui o il bagno?

M: entrambi

I bei momenti della giornata sono stati offerti nessuno.

giovedì, maggio 22, 2008

I see dead people...

Allora questo è un post di riepilogo giornata:

-se vedi una che piange, non è detto che sia triste.

-sono sceso dalla macchina e mi è esplosa una tonsilla, esperienza sconsigliata ai più deboli di stomaco, almeno così riesco a mandare giù qualcosa.

-la canzone che vi posto è: la canzone preferita, dei Sulutumana, consigliatissimi con un romanzo di Andrea Vitali. Eccola qui:boomp3.com

-Se un router wireless , smette improvvisamente di funzionare, chiedete a chi ha accesso all'armadio di rete se, così per caso, non è che è andato a resettare le impostazioni perchè "magari si rimetteva a funzionare". Magari è lui il colpevole. Non ho parole!

Buona notte.

martedì, maggio 20, 2008

Io amo quest'uomo

Da qualche tempo seguo the angry video game nerd, che secondo me rappresenta un punto altissimo della demenza a cui portano i videogiochi.

Il problema è che in molti casi mi riconosco e quindi mi scappa la risata.



Se anche a voi ha fatto ridere, beh, meglio così.

Ciao.

domenica, maggio 18, 2008

Domenica di pioggia


Come da promessa, soltanto un pò in ritardo, vi metto una foto. Se ci cliccate sopra potrete vedere che per fare una foto che sia una decente ne ho dovute scattare circa 1500. Non scherzo.

Ah, se qualcuno indovina dove sono stato, gli faccio un regalo, che però non dico, per aumentare la suspence.

Ne avrei potute mettere tante, magari qualcuna con anche la mia brutta faccia, ma ho preferito evitare di farvi stare male.

Ho letto i vostri commenti e siete una squadra di birichini, spammoni, ma simpatici!

Per chi mi ha chiesto cosa faccio, sono sempre in movimento e, dopo aver visto come finiva il campionato (non faccio commenti perchè sono un tifoso senza squadra) penso che metterò a posto alcune cosette e poi darò una ripassata di Tedesco. Così, giusto per non scordarmi che siamo nell'Unione Europea e che non è detto io resti per sempre in Italia.

Per il resto potrei trastullarmi anche con un medal of honor heroes 2 per wii, non saprei...

E stasera a letto presto, giurin giurello!

Ciao.

domenica, maggio 11, 2008

Fate i bravi.




Image Credit: NASA



Allora, frustoniriuniti se ne va in vacanza per due tre giorni, perchè proprio non ne potevo più.

In questi giorni mi riposerò delle fatiche intense di questi ultimi giorni. Speriamo almeno di trovare bel tempo perchè sarò al mare. E cercherò di guardare il mondo da una certa distanza, come il satellite della foto vede la nostra terra. Non per dimenticare che dovrò tornare, ma per ricordare che ogni tanto ci si deve fermare.

Al ritorno vi prometto almeno una foto fatta seriamente. Davvero.

Max, so che tu sei un lettore assiduo, segna tu sulla lavagna i buoni e i cattivi, quando torno li metto in punizione.

Ciao.

giovedì, maggio 08, 2008

Post-trauma

Mi sono svegliato ed era tutto buio.

Poi piano piano mi sono abituato all'oscurità.

Lentamente gli occhi hanno visto quello che prima non riuscivano a vedere.

C'erano delle scale, li dove prima di addormentarmi non c'erano.

E allora, per curiosità, le ho percorse. Alcuni suoni si facevano più forti, altri più distanti. Alcune persone che parlavano, qualche rumore tipico di una cucina. Alla fine delle scale sono arrivato in un grande salone, troppo grande per essere una casa normale, con un camino e molte persone attorno ad un tavolo altrettanto sproporzionato.

Ho salutato, nessuno mi ha sentito o si è nemmeno girato verso di me.

Allora mi sono seduto su di una sedia e ho ascoltato quello che le persone dicevano, cercando di capire chi erano e cosa stavano facendo lì.

C'era chi parlava del domani, così luminoso e carico di aspettative. C'era chi parlava di ieri e delle cose belle che si era portato via e mai avrebbe restituito.

C'era chi ascoltava e chi voleva intervenire a tutti i costi, chi canticchiava e chi urlava.

Mentre guardavo i loro volti qualcosa di famigliare provava a risalire dalle profondità della memoria ma niente da fare, sembrava inciampare ad ogni passo.

Poi, di colpo, le persone nel salone si sono girate verso di me e mi hanno guardato, finalmente non più trasparente ma presente anche per loro, non solo per me stesso.

I loro volti erano come il mio, uguali identici, mille gocce d'acqua che zitte si girano verso di me e tacciono.


Ora: o la birra e gli antibiotici non vanno d'accordo oppure sto cominciando ad avere contatti con l'aldilà.


Video fuoritema di quegli idoli degli Arcade Fire:



Questo post è dedicato a quelli che si ricordano, ogni tanto, di avere dei sentimenti.

sabato, aprile 26, 2008

Bloggare da Milano (post lungo e forse senza un senso compiuto)

Attenzione questo post è lungo ed è stato scritto in due momenti diversi e pubblicato oggi in un terzo momento ancora. Se lo vedesse la mia prof. di Italiano...ma non lo vedrà mai!


Sembra facile, che uno sta a Milano, tac, si connette a Internet

Invece tac un bel niente, non ci si connette, tutte le reti sono protette con WEP o WPA.

E bravi i milanesi. Migliora la sicurezza informatica a Milano.

La giornata comincia così:

a letto alle 5:30

sveglia alle 7:30

sensazione di vomito e voglia improvvisa di morire (7:30 - 5:30 = dormito due ore)

mi alzo dal letto

cado in terra

apro la finestra

Nebbia, il 23 Aprile, ma porca zozza! Nebbia, non foschia, nebbia che non si vede a 40 metri.

Colazione: caffè, saccottino al cioccolato(grazie mamma, quelli con la marmellata sono un errore della natura). Lavo i denti, saluto i francesi, au revoir, a ce soir, bon voyage!

Macchina, brum brum, prozac + a volume esagerato così mi sveglio. BRIIIIIN! Sei in riserva! La farò dopo, meglio così, se me la rubano fanno 10 metri e poi restano a piedi.

Lungo il viale della stazione c'è un camion che non riesce a fare manovra perchè una signora non fa retromarcia e non gli fa spazio. Il conducente del camion le chiede se per caso la signora è un'abitante della Mongolia.

Finalmente si passa, davanti alla stazione ci sono 4 persone che avrebbero preso “mongoloide” come un complimento, persone che continuano a ripetere le stesse cose, persone i cui occhi non riescono a nascondere un ritardo mentale. Anche loro cominciano la loro giornata. Sembra che oggi vadano in piscina. Buona giornata anche a voi.

Prendo il treno. Dietro a me ci sono alcuni ragazzi che usano il cellulare come un walkman, però senza cuffie. Ancora più in là un signore dal chiaro accento meridionale fa sapere a tutti che si deve trovare alla stazione di arrivo con chissà quale personalità.

(nel frattempo, tempo dello scrivente un piccione mi centra, ma porc...)

Cambio treno, una signora insiste che il posto con su scritto “corridoio” in realtà è il mio posto finestrino. Dato che non riesce a smuovermi, decide di appoggiarsi con la sua massa gargantuesca a me. Dormicchio un po'.

Arrivo a Milano, Stazione Centrale, casino centrale.

Una coppia di turisti stranieri, lei chiara di carnagione lui alto alto si disperano perchè vogliono andare a Bergamo e non riescono a chiarirsi con la venditrice di biglietti. Li aiuto e gli spiego che Orio al Serio non è proprio il centro di Bergamo e che devono prendere il treno. Gli spiego dov'è la biglietteria e si profondono in ringraziamenti. Ancora una volta speranza nel Karma, se fai del bene, il bene ritornerà indietro. Speriamoci tutti insieme.

Autobus. Come al solito, due extracomunitari si mettono a litigare. Come al solito non tollero la situazione e mi intrometto per dividerli. Non capendo niente non posso dare ragione a nessuno. E quindi li divido e basta. Un giorno o l'altro beccherò un pugno di quelli che me li ricordo per un bel po'.

Arrivo a destinazione. Una scritta sul muro mi ricorda che ogni casa abbandonata sarà occupata e che ogni sgombero sarà una barricata. Grazie di avermelo ricordato.

Passo sotto un semplice volto, niente di trascendentale e mi sembra di tornare indietro di 30 anni. E' una vecchia corte di Milano con i panni stesi sotto le tettoie dal soffitto rigorosamente in legno. Sullo stesso ballatoio italiani, nordafricani, sudafricani, rumeni e chissà cos'altro. Un posto dove convivono italiani, immigrati, vecchietti con l'orto, macchine nuove e meno nuove, bidoni per la raccolta differenziata e panorama di Milano in continua (ri)costruzione.

Una Madonna votiva aspetta all'imbocco delle scale. Alcuni cartelli avvisano che non è gradito sputare e non si dovrebbe schettinare. Giuro che non schettino e non sputo.

La voce mi guida “sali le scale, secondo piano sulla sinistra”. Ovviamente lungo le scale incontro l'uomo delle pulizie, mi guarda con fare supplice (non arrabbiato) e io gli chiedo scusa. Pesto dove ha appena lavato cercando di fare meno danni possibili.

Un bambino lungo il corridoio, nero come la pece, mangia una caramella e mentre lo fisso mi saluta. Anche la mamma, uscita in quel momento mi saluta, matrona e colorata.

Alla fine arrivo all'appartamento, entro, saluto, stringo la mano. Come da tradizione le facce che mi ero immaginato al telefono non centrano niente con i veri volti. Vabbè, ho sempre fatto così. Me lo immaginavo pelato, ma tant'è...

Poi entro e sento una voce. Mi si spegne il cervello e riesco a dire solo delle stupidate. Un giorno o l'altro devo fare quello che mi sono ripromesso. Ho deciso che sarà prima di Maggio. Si, ho deciso.

Comunque le guardo gli occhi, e ovviamente mi perdo. Peggio di quand'ero bambino e non riuscivo a guardare le persone dritte negli occhi.

Adesso, mi trovo in un parco a Milano. Il parco non so come si chiama, ma è bello, tranquillo, pulito. La zona è quella dei Navigli, ma quelli vecchi, quelli che un ferramenta (ma si può andare a Milano e farsi rifare le chiavi?) mi ha descritto come “ i vecchi Navigli, quelli che hanno deviato. Io ci porto la mia nipotina”.

Ci sono i ragazzi sdraiati che fumano. Mamme con i bambini. Ma, come sempre, la vera attrattiva sono gli anziani.

Infatti un gruppo di anziani ha organizzato un torneo di bocce. Sembra la finale di Champions League, ognuno ha qualcosa da dire, “troppo lunga”, “troppo corta”, “ma va a dar via il cu”, “Guarda il Gino”, “Adesso viene su il Pasini e te lo da lui”. Eccezionale. Una signora che fa la distinta e non ha capito niente commenta: “Ma stanno giocando, perchè si scaldano tanto?” Signora, glielo spiego io, non è mai un gioco, mai.

Come da mio profilo mi piace parlare con i vecchi ma oggi non ho ancora trovato un tipo che mi sconfinferli. Se lo trovo mi faccio raccontare qualche aneddoto stile “Banda dell'Ortica”. Ma per ora hanno fatto comunella, ci sono i gruppi degli ex colleghi della metropolitana, gli ex impiegati statali e tanti altri gruppi.

La gara è un'attrattiva per tutti e cercano di farla apprezzare anche alle persone a loro vicine. C'è chi porta la moglie, chi l'amico, chi il nipotino. Chi sta seduto e contempla la partita con fare mistico e chi sbircia le badanti venute a fare un giro al parco. Un ragazzo cinese cerca di integrarsi e chiede le regole a chi sembra saperle a menadito.

Il tempo è bello, proprio come aveva detto www.accuweather.com , oh, quelli non sbagliano un colpo. Ve li consiglio fortissimamente. C'è il sole e una leggera brezza primaverile. Si sta benissimo fuori, considerando che potrei essere in una sala server a 18 gradi, umidità controllata e ventilata a lavorare.

Fra poco tornerò a casa in treno ma a differenza dell'andata, non sarò da solo. Speriamo che i posti siano vicini. Avrò una mano da stringere e sentirò ancora qualcosa in fondo allo stomaco. E no, non è il cibo (anche perchè non ho mangiato), lo sapete benissimo cos'è anche voi. Non fate i finti tonti.

E' una signorina con i ricci che quando mi abbraccia schiaccia un interruttore con la scritta “pensiero razionale”, lo sposta su spento. Una bella signorina con i ricci a cui mi piace dare la buona notte sapendo che non andrà via fino al mattino.

martedì, aprile 22, 2008

Lo sapevate?

1)Che in Francia ogni anno c'è una lettera con cui si deve chiamare il cane?

Tipo nel 2007 la lettera era la "F": quindi tutti giù a chiamarlo Fuffi, Fofo, Fifì...


Mah...


2)Che lo Stealth fighter F-117, il sogno segreto di quand'ero piccolo va in pensione?

Cioè quello che i radar non lo vedono, quello che è apparso in moltissimi film come "il bombardiere fantasma", quello che era il sogno segreto della Russia della Guerra Fredda. Si , proprio lui va in pensione.

Sostituito dall'F22 Raptor


Che è capace di effettuare la temibile manovra del Cobra di Pugachev.

Vedi video.



Beh, se non lo sapevate, sapevatelo!

Ciao.

domenica, aprile 20, 2008

Domenica bestiale

A letto alle 6:00 del mattino, mi sono svegliato a mezzogiorno.

E non mi vergogno di dirlo. Quando sono tornato a casa ieri sera da una serata mutualistica di assistenza tra giovani maschi del terzo millennio in piena crisi affettiva-amorosa, ho deciso che alcune cose andavano fatte perchè non era più tempo di rimandarle.

E no, non erano cose come la pulizia in casa.

Quindi sono andato a letto alle 6. E ora, che la luce del sole mi dà fastidio, andrò a fare un giro affinchè il mio organismo riesca a sintetizzare un pò di vitamina D grazie ai raggi del sole.

La colonna sonora del pomeriggio è :

boomp3.com

chi indovina la canzone gli offro un gelato, promesso!

Buona domenica a tutti.

mercoledì, aprile 09, 2008

La Cina è una dittatura: punto e basta


Image Courtesy of net_efekt under Creative Commons License






Oh, per carità anche in Italia durante il G8 o altre manifestazioni di protesta la polizia c'è andata giù pesante, o anche durante i disordini che seguono alcune partite possono verificarsi episodi di repressione. Solo che da noi non si spara quasi mai.

Ma mai e poi mai si è sparato sulla folla, mi sembrano scene da Governo Crispi o da fascismo o da stalinismo

Se per caso qualcuno volesse chiudere il blog, che lo chiuda, visto che ho pochi visitatori non mi interessa, ma si sappia, anche solo per un minuto, un'ora o un giorno, quello che succede in Cina.

Dato che conosco abbastanza le problematiche di censura informatica in Cina, capisco come queste immagini e questi video siano stati portati fuori con fatica e ringrazio queste persone, sebbene io non sappia chi essi siano, cosa facciano, cosa vogliano. L'informazione è informazione, non si può censurare.

Attenzione che le immagini sono un pò forti, questa non è censura, è solo un avvertimento, purtroppo, della crudezza delle immagini.

Queste sono le immagini che la Cina, ovviamente, non vuole far vedere all'estero, e questi i video. Sai, se si venisse a sapere che la Cina prende di petto le proteste, sai come verrebbero rovinate le Olimpiadi?

E se qualcuno pensa che sia meglio avere 1 miliardo e trecento milioni di persone sotto una dittatura perchè così i nostri Jeans costano meno, beh, peggio per lui.

Buona Notte.

martedì, aprile 08, 2008

Dreamhost diventa Nightmarehost

Prequel: ho un sito hostato su dreamhost.com, da più persone indicatomi come il miglior host fuori dall'Italia in quanto a rapporto qualità / prezzo.

Da circa dieci giorni dreamhost mi sta facendo dannare.


Ma porca zozza, ma possibile che siano così tecnici da dire: "non facciamo spin marketing, vi diamo solo le informazioni che vi servono e lavoriamo, non stiamo lì a grattarci."

e poi sono dieci giorni che hanno un filer fermo praticamente a terra.

Ho capito che dite esplicitamente di non avere garanzie di uptime ma dieci giorni in cui un cluster di macchine si appoggia su di un filer che non funziona...

E poi il problema è che il filer viene usato anche per la posta e per i database MySQL, vi lascio immaginare la velocità del sito in questione... Orribile a dir poco!

Niente, questo è uno sfogo tecnico, quindi siccome scherzo con i miei colleghi sul fatto che sia un sabotaggio di altre aziende, vi lascio questo simpatico video!






UPDATE 13:22

Il blog di dreamhost (sempre sia lodato!) annuncia di come la storia si è evoluta e di come sembra si sia risolta:

link

Riassumendo:

Comprano un nuovo filer (dispositivo che sta dietro ad un san manager)

Lo testano

Sembra che funzioni bene

A dicembre 2007 viene chiuso il vecchio cluster e si apre quello nuovo, blingy, che gira sul file appena comprato

Di notte il filer comincia a non rispondere più alle chiamate NFS e questo butta giù posta, web e mysql

Il vendor consiglia a Dreamhost di aggiornare il sistema operativo del filer.

L'aggiornamento non porta a nessun cambiamento e i dischi si riempiono sempre di più

Le performance dei dischi degradano rapidamente

Decidono di comprare un altro rack di dischi sata

Scoprono che non si può allargare il volume ma si può solo crearne un altro

Il 2 Aprile smettono di assegnare i nuovi clienti a Blingy e riaprono Postal

Chiamano il rivenditore e gli chiedono: adesso che la macchina è praticamente ferma possiamo alalrgare il volume? Risposta: siamo chiusi per inventario per una settimana!

Il 6 Aprile viene rilasciata una patch per il filer che dovrebbe risolvere il problema.

La patch viene installata ieri (Domenica 6 Aprile) e stasera (leggi notte fra Lunedì e Martedì, per noi europei) avremo il grande responso: la patch avrà fixato tutto o no?

Dreamhost chiede poi scusa del disagio e offre un mese di hosting in più gratis per chi era ospitato su Blingy: ho già fatto domanda!

Da notare che i primi sintomi sembrano essere migliori, la macchina è più scarica e il caricamento del sito avviene molto più velocemente.

Vai Dreamhost, ci mancava solo che regalassi la maglietta!

domenica, marzo 30, 2008

E anche stasera è fatta


Licenza Creative Commons, rights owned by a _М и р К о_


Sono andato a teatro, ma era un teatro strano, perchè la distanza tra me e gli attori era circa quattro metri. Inoltre non c'era differenza di altezza, in quanto il palco è rialzato di circa 40 cm, dato che la struttura non è propriamente un teatro, quindi ci si deve adattare.

E quindi sembrava tutto un pò strano. Ma mi è piaciuto molto.

A vedere lo spettacolo ci saranno state circa 250 - 300 persone, che per il posto dove abito io non è niente male. Tanto per farvi un'idea, il posto dove abito io è un posto dove ti metti in macchina per andare a fare un giro di 10 kilometri per andare a vedere un semaforo. Ci siamo capiti?

La rappresentazione era una commedia di Carlo Goldoni, dal testo non troppo difficile ma nemmeno troppo semplice. Almeno, secondo me. Chiaro che se vogliamo parlare del mio senso artistico, è un pò come sparare su uno che caga.

P.S: ho avuto un deja vu mentre stavo scrivendo questo post. Che strano!

venerdì, marzo 28, 2008

D505 a tutto cannello!




Ho rinnovato il baraccone (Dell D505). Dato che la debian 3.1 di prima mi sembrava troppo antica (veniva da una 2.2 mai formattata) ho optato per kubuntu. Con un processore Centrino da 1.6 Ghz e 1 giga di ram e una scheda video integrata intel sto facendo girare kubuntu 8.04 chiaramente in alpha, perchè a me le cose in beta fanno schifo, troppo stabili. E allora, per dare un'ulteriore colpetto di stupidità, ho installato la versione con KDE4 che si rinnova rispetto a KDE3 ma molte migliorie sono sotto il cofano, quindi non sono immediatamente visibili.

Cominciamo col dire che la versione di KDE4 è la 4.0.2, che corregge alcuni bachi. Ad esempio quello dello sfondo che, una volta impostato, diventava in pochi secondi bianchi, con un simpatico effetto fading. Poi però lo schermo rimaneva bianco. E ciò non era bello. Ora, con la 4.0.2 il bug sembra essere stato corretto.

Del KDE3 mi mancano le shortcut da tastiera, come meta+L per lockare la sessione e meta+giù per ridurre la finestra corrente a icona. Ma prima o poi trovo il metodo per farlo funzionare. EDIT: trovato, menu k --> computer → impostazioni di sistema → tastiera e mouse → scorciatoie della tastiera . Sembra funzionare sia meta+L per il lock, sia meta+giù per la minimizzazione della finestra attiva.

Una cosa molto positiva è che il wireless è addirittura meno complicato di windows o mac. Non sto scherzando. Il portatile che possiedo ha architettura Centrino prima versione e quindi possiede una scheda di rete ipw2100.

Per installarla basta andare su ipw2100.sourceforge.net e scaricare il pacchetto firmware versione 1.3. Scompattare i tre file con nome ipw2100-1.3* nella directory /usr/lib/hotplug/firmware . Se la directory non c'è, come nel mio caso, basta crearla con sudo mkdir -p /usr/lib/hotplug/firmware/ e il gioco è fatto.

Al prossimo riavvio noterete in dmesg questi messaggi:

ipw2100: Intel(R) PRO/Wireless 2100 Network Driver, git-1.2.2
ipw2100: Copyright(c) 2003-2006 Intel Corporation
ipw2100: Detected Intel PRO/Wireless 2100 Network Connection


E avrete magicamente un'altra interfaccia di rete.

Per essere sicuri che sia wireless e non una copia della ethernet (riconosciuta automagicamente da debian e kubuntu) basta digitare iwconfig
che elencherà le vostre interfacce di rete, recitando “no wireless extensions” riguardo alle interfacce di rete non wireless, mostrando invece decine di parametri per quelle wireless.

Interessantissima la funzionalità di gestione del wireless con un programmino geniale, KnetWorkManager.

Questo programmino, che penso appartenga ancora alla schiera di quelli per KDE3 (la versione è infatti la 0.2 using KDE3.5.9) , permette di gestire tutte le vostre reti ma a differenza di Kwlan e altri, configura correttamente wpa_supplicant con la vostra scheda di rete wireless.

Per chi non lo sapesse, wpa_supplicant è il componente del sottosistema ieee802.11 che fornisce la funzionalità di crittazione per l'accesso a reti con crittazione WEP, WPA e WPA2, sia in modalità Pre Shared Key (password di rete) sia con certificati (PEAP e altri).

In questo modo kNetWorkManager cerca le reti e vi mostra sia le componenti wireless che wired e vi permette una facile scelta di come volete connettervi.
Quindi non è più necessario avviare wpa_supplicant con configurazioni astruse in /etc/wpa_supplicant.conf , ora è tutto bellamente grafico e facilitato, se cercate di connetervi ad una rete con WPA non vi chiede più la chiave WEP, finalmente!

Punto di forza è il system center, o “impostazioni di sistema” che ricopia “un attimino” il centro di controllo di macosx con la selezione dei componenti da configurare e lo “spostamento” in un'area a destra per la configurazione del singolo componente. A parte la spudorata ricopiatura, sempre IMHO, il centro di controllo di KDE4 ora è molto più funzionale di prima, con i componenti divisi per aree: Aspetto, Personale, Rete e connettività, Amministrazione del computer.

Per quanto riguarda la pesantezza, io ho costantemente avviato un paio di pdf viewer (in okular), amarok e openoffice. Il risultato è un load medio attorno allo 0.36.

E con questo finisco la recensione di Kubuntu 8.04 e KDE4 (versione 4.0.2).


Le mie aggiunte personalissime sono:

hddtemp per la gestione della temperatura dell'hard disk

hotkeys per la gestione dei tasti funzione per l'audio con profilo inspiron8100

amarok2 giusto per provarlo (non è nemmeno una alpha, non accettano nemmeno bug reports)

Firefox per navigare lo reputo migliore di konqueror (comunque funzionale e stabile)

Video Lan a.k.a. VLC come lettore video perchè non ha bisogno di altro, funziona e basta

Desidero inoltre aggiungere che sto girando con risoluzione a 1400 x 1050 e la differenza è enorme, sembra di lavorare su di una workstation.

lunedì, marzo 24, 2008

Test: che personaggio di lost sei?




Però per fortuna non sono sovrappeso, il resto lo accetto volentieri!

Buona pasquetta.

P.S. ho un mal di gola non gestibile, non riesco a mandare giù la saliva

domenica, marzo 23, 2008

Buona domenica

Magari buona pasqua era più adatto, ma guarda caso è anche domenica, quindi buona pasqua.

Il totale di cibo che ho mangiato rasenta la massa di plutone, e ora lo scrivo qui non pervantarmene, ma, se sopravviverò ancora qualche anno, tornerò a guardarlo e dirò:

Va che bel suino che ero!

Brodo con pasta di puglia

Lasagne di zucchine

Fiorentina alla griglia

Salsicce

Costine di maiale

Agnello

Cotechino in galera (con arrosto attorno)

spinaci

patate

insalata

formaggio e mostarda

crem caramel

bignè con crema pasticcera e cioccolata

gallina di cioccolata

caffè


Dopodichè mi sono messo al lavoro e ho guardato la puntata finale di The Wire .

Questo telefilm (perchè oggi non lo voglio chiamare serie tv) mi piace molto di più di ogni altro e non c'è lost o californication o the unit che tenga. Mi spiace per gli altri.

Poi ho lavorato sul serio e per un paio d'ore su qualche cosa in cantiere.

Volevo inoltre ricordare che avendo acquistato un hosting su dreamhost.com e essendo questo uno dei più affidabili secondo alcune persone, hanno deciso prontamente che appena preso io l'hosting dovevano trasferire tipo 250 server e stare fermi circa 36 ore. La nuvola di Fantozzi mi fa ridere. Veramente!

Il clima è quello che è, un pò spioviggina, un pò soffia il vento, un pò me ne strafrego del tempo che fa.

Il personaggio che non mi piace di oggi è:

Pietro Badoglio

E vi consegno questa canzoncina:

domenica, marzo 16, 2008

Ma quanto è difficile non chiedere niente?


Quasi quanto non dare niente.

Perchè tutti i soldi di questo mondo non ti danno la felicità mentre il profumo di una pelle può farti sorridere?

Perchè non serve essere in prigione per sentirsi rinchiusi?

Sono domande a cui non so dare una risposta, nonostante abbia risposte per tante altre cose.

Ma ora basta con il pessimismo cosmico, sono felice e fondamentalmente sereno, quindi ascoltatevi e guardatevi questa canzone.

mercoledì, marzo 12, 2008

Ogni tanto

ci vuole anche un video idiota, mi sono detto.

Ed allora eccolo qui:



Ciao

giovedì, marzo 06, 2008

Mille avventure...

contro i caaaaaaaaaaimaaaaaaaaaani, nelle paludi tropicaaaaaaaaaaaaaaaaaaliiiiiiii.

Sabbie mobili che sbarrano la via!


Hey Huck e Jim...

Gentilmente offerta da Malinconoia, quando la tristezza ti becca al mattino.

boomp3.com




Ah, Microsoft ha rilasciato Internet Explorer 8.

Timedate:

Internet Explorer 6 2001

Internet Explorer 7 Ottobre 2006

Internet Explorer 8 (Beta 1) Marzo 2008


Quindi ricapitolando:
distanza tra versione 6 e 7 : 5 anni
distanza tra versione 7 e 8 : 1 anno e mezzo circa


O alla Microsoft interessa fornirci sempre le ultime tecnologie oppure sono in corsa con qualcuno.
Non riesco a decidere....

Per quanto riguarda la mia opinione personale su IE8 non ne ho una. Non riesco ancora ad installarlo.

Ho scoperto però che IE8 passa l'acid2 ma totalizza 17 punti all'acid3 che trovate qui

Opera 9.26 fa 46/100

Firefox 3.0 beta3 fa 59/100

IE8 fa (secondo questi commenti 17/100

Grande Internet Explorer, sempre indietro! Sempre a rincorrere! Brava Microsoft, complimenti!


Ah, dimenticavo, ci riusciamo ad includere un c@zz# di supporto a SVG o no?

Ciao.

mercoledì, marzo 05, 2008

Ladies and gentleman, professor Layton!

Intanto metto un'immagine che mi ha fatto ridere, il chè non è poco.

Funny Pictures
Enter the ICHC online Poker Cats Contest!

cortesia di http://icanhascheezburger.wordpress.com/

e poi ne metto un'altra di foto. Perchè è il mio blog e ci metto quello che mi pare, capito?

E allora la foto che ci metto si riferisce ad un post di qualche tempo fa, in cui parlavo di un certo professor Layton.

Eccolo qua:


chiuso





aperto con tutti i libretti d'istruzione



Nota di frustoniriuniti:

nel booklet del gioco c'è una pagina che parla di una password.

Questa password viene rivelata solo a chi finisce il seguito di Professor Layton and the cuorious village.

Questa password permette di sfidare un puzzle nascosto nell'episodio che vedete nella foto.

Quindi ci sarà un seguito al Professor Layton, finalmente in lingua d'Albione e non più in Giapponese come gli altri.

Io non volevo ubbidire

ma poi cedo.

Scopro di essere una prostituta della tecnologia.

E, anche se so benissimo che non vincerò come ho sempre fatto con tutti i premi a estrazione possibili e immaginabili, partecipo al concorso di danirevi.it.


Quindi ecco a voi il link testuale: qui


e una bella immaginina cliccabile:

lunedì, marzo 03, 2008

Eufemismo

Dire che questa è una mattinata di m. è fargli un complimento.

Se tutti i lunedì mattina fossero così, potrei anche chiedere di lavorare la domenica.

E non conta nulla cercare di rimanere obiettivi, non sono nello stato d'animo per esprimere giudizi oggettivi.

Nel frattempo, se posso consigliarvi un cartone animato non proprio come tutti gli altri, vi consiglierei di guardare "Persepolis".

Il libro di oggi è: Elogio della Follia, Erasmo da Rotterdam.

Buona giornata.

martedì, febbraio 26, 2008

Acta est fabula, plaudite! a.k.a. guida semplice a iptables


Credits to NASA Kennedy Space Center (NASA-KSC)

La piccola guida a iptables è fatta.

Qui il link per scaricarla.

Se volete commentare, criticare, piangere, siete liberi di farlo.

L'unica cosa che vi chiedo è , se notate errori banali o importanti, di farlo notare con educazione.

Se avete ragione correggerò alla velocità della luce.

Ciao.

Annunci

Mi piacciono le seguenti strisce comiche:

vgcats fumetti su due gatti veramente demenziali

penny arcade fumetti su due ragazzi che potrebbero benissimo essere definiti frustoni

A presto un post tecnico (Buu, che noia!) su come impostare iptables per i pc di casa e i piccoli serverini.

Eh, ogni tanto ci tocca fare qualcosa di utile no?

Ciao.

lunedì, febbraio 25, 2008

Post di fine giornata

Dopo la giornata di oggi non riesco più a parlare italiano, parlo e penso esclusivamente in inglese, quindi se notate errori grammaticali siete pregati di farlo notare con gentilezza, grazie.

La difficoltà più alta è stata nel tradurre in tempo reale alcune barzellette in inglese, ma viste le risate direi che ne valeva la pena.

Pensiero del giorno: se pensate che questo mondo faccia schifo, beh, sappiate che noi siamo gli spermatozooi più veloci, immaginatevi gli altri.

Ciao.

sabato, febbraio 23, 2008

Il blocco dello scrittore


Img courtesy by TheDepartment licensed under CC


che si differenzia un pò dalla schiena bloccata, anzi non c'entra niente.

Quindi cosa ho fatto? Sono andato a sentire uno scrittore che parlava e mi è molto piaciuto.

Purtroppo mentre la serata volgeva al termine e me ne stavo andando, sento picchiettare sulla spalla.

Mi giro e sorpresa: una vecchia prof del liceo mi saluta. Momento di gelo, rabbia interiore, silenzio: buonasera prof.

Tanto quel basta a ricordarle che per me, lei è stata e sempre sarà una persona che traeva la sua autorità dal ruolo che svolgeva (male), mai e poi mai è riuscita ad attrarmi come studente alle sue materie.

E questo venne rimarcato una notte d'estate in cui, in un falò di fine liceo, tra le ennesime birre e droghe "leggere", ho buttato il libro di filosofia e di storia nel fuoco.

Per poi riprendere in mano libri di storia anche pesanti da leggere, da solo, quando ne ho sentito il bisogno.

Ma torniamo a noi, avrò occasione di parlarvi un'altra volta di un incontro di questo tipo, andato a finire in modo ben diverso.

Mi è sempre piaciuto immaginare l'uomo in quanto tale perchè capace di raccontare storie mentre i bambini e le bambine sono "piccoli" in senso figurativo poichè affascinati dalle storie e non ancora narratori di storie.

Incantati dai racconti, dalla parallelizzazione di universi fittizi, immaginari, creati da suoni e silenzi poveri, ma se sapientemente mescolati capaci di generare quello che di più potente abbiamo, le emozioni.

E quindi sentir criticare un autore perchè le sue storie non adottano stratagemmi per rimanere coerenti con una realtà che il lettore si è già prefigurato, mi rendono triste per lui, per quella persona che si aspetta tutta una sua realtà logica ma in realtà deve solo sdraiarsi, tirarsi su le coperte e, socchiudendo gli occhi, ascoltare il papà, la mamma o chi per loro che ti raccontano una storia.

E allora la piccola paternale di stasera è: leggete un libro, piccoli esseri maledetti che guardate solo mtv o giocate solo ai videogiochi.

Non dubito del potere narrativo dei nuovi media, assolutamente, ma vi chiedo di variare quello che fate e soprattutto lasciate che non siano alcuni dispositivi elettronici a raccontarvi una storia, pur bella e coinvolgente, ma che siate voi stessi gli autori della storia.

Perchè, per quanto un libro sia già scritto, siete voi con la vostra testa a immaginare, a disegnare nella vostra testolina i dialoghi, i paesaggi, le scene di ogni libro.

Piccola nota personale:

domani sera teatro, domenica pomeriggio teatro, non staremo mica diventando troppo seri?

mercoledì, febbraio 20, 2008

Notate niente di strano?





potete provare anche voi, non è pericoloso e non succede niente:

http://it.search.yahoo.com/search?p=the+pirate+bay&fr=yfp-t-501&ei=UTF-8&rd=r1


semplicemente cercando the pirate bay su yahoo.it il vero sito non viene menzionato.

....


Ho chiesto informazioni all'ufficio stampa di yahoo, mi risponderanno?



Dal lato personale andiamo abbastanza male:

sono stato dal dentista e ho un buco in più nel cranio. Il dolore è sopportabile ma l'immagine del dentista che usa una chiave a mandrino su di te, non è bello.


Ciao.

domenica, febbraio 17, 2008

Il recupero dei dati

Esattamente come tante altre cose, improvvisamente il mondo intorno a me si risveglia e si ricorda che esisto anch'io.

E quindi applicando il buon vecchio principio del social networking sono riuscito a farmi affidare un lavoretto di recupero dati.

Domani posterò la mia esperienza con alcuni dei simpatici programmi che mi terranno compagnia per un pò di tempo.

Nel frattempo desideravo salutare un frustone onorario

presente su questa mailing list, LA mailing list per i bug di debian

http://bugs.debian.org/cgi-bin/bugreport.cgi?bug=464953#36


in questo caso Michael Holzt denuncia il fatto che, ad andare a fare i fighi con un exploit in ram per poi patchare il tutto, poi ti distruggi il server.

Per chi non sa di cosa parliamo: link

E per tutti gli altri, un pezzo di storia del videogioco e un pezzo di storia della musica dei videogiochi.

Tristram by Matt Uelmen, da Diablo I

giovedì, febbraio 14, 2008

Ma un vero frustone non dorme mai...

Ormai il post di buona notte l'hai scritto, stai per andare sotto la doccia, metti in carica:

notebook
navigatore
cellulare
ds
psp
macchina fotografica
pile del wiimote

vai verso la doccia quando...

bzz bzz

ah, sì un messaggio.

Chissà chi sarà.

Dalla florida mi scrivono:

"Yo buddy!We got da game..pro clayton trip with us. See ya in 2 weeks"

Intende questo e se tutto va bene, fra due settimane sarà nelle mie mani.

A volte le cose belle capitano tutte in una volta, o forse non vedi più quelle brutte perchè sei contento.

Buonanotte davvero, ora.

La cena di un frustone

Come da tradizione anche il frustone mangia.

Però parte alla mattina e dice : oggi non mangio.

E comincia il dramma: perchè non mangi, guarda lì come sei messo, se sei magro, non si fa così poi stai male.

Purtroppo signori e signore, lo so. E' che ho molti impegni e si vede: posto sul blog alle 2:09 di mercoledì.

Comunque arrivato a casa alle 20:15 mi sono seduto a tavola e non ho resistito.

D'altronde come diceva Oscar Wilde, posso resistere a tutto tranne che alle tentazioni.

Ecco quindi la vera cena di un frustone



Funghi fritti



Insalata scondita



Spaghetti con condimento di pesce misto: vongole, cozze, gamberetti e altre amenità del mare



Patate imburrate, con semolino e poi passate al forno (qui riprodotte nel loro habitat naturale)



Torta di mele con piccola busta regalo infilata (da inserire solo dopo la cottura, mi raccomando)

Tutte queste leccornie le ho mangiate dalle 20:15 alle 20:55 quando sono dovuto ripartire per altri lidi.

Altro lavoro e poi posso finalmente dichiararlo:




A questo punto sono le 2:46 e sarebbe quasi ora di andare a letto.

A leggere questo


che poi è questo qui

martedì, febbraio 12, 2008

Si poteva fare anche in altri modi


Si certo sarebbe bastato prendere un carioca del colore cielo e dipingere un qualunque foglio.

Oppure si poteva prendere il foglio già colorato.


O anche generare un'immagine e colorarla con RGB(0,102,204)


Ma io preferisco fotografare il cielo, aspettare che sia primavera ed essere contento per le cose più semplici che ci sono nella vita.

Ad esempio ricevere un messaggio di una persona che ti sta pensando.

Notte di riflessione

E grazie a Koji Kondo ci ascoltiamo questo medley relax:

ù


trovato mentre navigavo a casa di un mio amico.

La notizia frustona di oggi è che netcraft toolbar non richiede la registrazione, è disponibile solo per internet explorer e firefox ma permette di evitare di incorrere in pagine progettate con il solo scopo di fregarvi i dati personali e di login a servizi "finanziari":

- banca

- posta

- cartasì

- paypal

- ebay

in questo modo, testo prontamente la mail arrivata da un fantomatico servizio@cartasi.it.

mi dice di andare su di un link per verificare problemi di "securezza"

il link forgiato che porta a: http://coquelicotdore-artpoetic.com/mobile/734567/cartasi-it/gtwpages/index.jsp/

Apro firefox, clicco sull'inio di una segnalazione di sito forgiato per phishing, e attendo i risultati.

La segnaalzione viene ricevuta alle 23:58 del 10 febbraio e alle 23:59 del 10 febbraio viene validato come sito di phishing.

Firefox dopo mezz'oretta lo rileva anche lui.

Opendns il mattino dopo blocca la pagina.

Opera pure.

Internet explorer 7, ad ora 12 Febbraio 3:30 del mattino, no.

Un altro confronto che non regge per il fantastico internet explorer 7, la sicurezza è la nostra priorità...

Buonanotte a tutti i frustoni.

venerdì, febbraio 08, 2008

Le persone hanno il diritto di poter decidere

Non vorrei apparire nazista o antisemita o antiqualcosa.

Ma:

1 - i politici italiani non hanno mai capito niente di Internet e quando oscurano un sito non capiscono che esistono i mezzi per poter bypassare la ridicola censura.

Ad esempio questo metodo: link


2 - questo cacchio di ricorso alla censura mi sembra sempre un pò troppo svelto da parte di tutti i politici, destra e sinistra che siano.

Attenzione non sto giustificando i blog estremisti o altro, no di certo.

Sto dicendo che è insita nella nostra cultura l'idea di : "mi dà la nausea, lo censuro, lo nascondo sotto il letto o sotto il tappeto così poi non lo vedo più e dormo tranquillo".

No, questa è gente che va sputtanata, resa ridicola perchè se ritieni che le sue opinioni non siano valide o siano proprio da follia (revisionismo sull'olocausto? ma sei scemo? ma dove ca##@ sono andati a finire 6 milioni di ebrei secondo te? in gita in campagna?)
allora è il caso che li porti in televisione e ci fai una trasmissione dove ascolti queste persone e quello che hanno da dire e poi spieghi loro sulla base di documenti storici comprovati che quello che sostengono non è storicamente veritiero.

Altrimenti, se si continua ad usare la censura e lo sbattere in tv e sulle frontpage dei siti di notizie, non si risolve niente, si rimanda solo il problema a quando il prossimo pazzo scatenato aprirà un altro sito con le solite tematiche: antisemita, pedofilo, antiislamico, anticristiano e quant'altro.


Buon fine settimana frustoni!

giovedì, febbraio 07, 2008

Brass monkey

su .977 the hitz channel e benigni in televisione.


Se solo avessi avuto un professore di italiano bravo la metà di lui a quest'ora sarei molto più portato in italiano di quanto lo sono.

Chiaro però che quando si tratta di inglese la situazione cambia decisamente: dai tempi delle elementari parlo l'inglese, sebbene con uno strano accento, e lo capisco.

Mi piace anche seguire la cultura del mondo anglosassone: ad esempio oggi si è ritirato dalla corsa per le primarie il Senatore Mitt Romney . Con questo atto un senatore ammette di non essere in grado di continuare la corsa ai delegati per l'elezione al congresso del suo partito di un unico concorrente per la corsa alla Casa Bianca.

Al ritiro segue un atto doveroso che è l'endorsement, ovvero il ritirato dice: cari i miei elettori, se dovete ancora votare, non potete farlo per me poichè già ritirato, votate invece per questo signore.

A presot con un'altra puntata di educazione civica.

mercoledì, febbraio 06, 2008

La mia topa

Come lungamente promesso...ecco a voi la mia topa.

Mi accompagna spesso in macchina, è docile, mi ascolta.

La mia topa non si lamenta mai, non alza mai la voce, non ha mai il broncio.

La mia topa non vuole la borsa nuova, non è invidiosa delle altre, non chiede dove sono andato e a che ora sono tornato.

La mia topa non chiede di cambiare musica in macchina.

Con la mia topa sono contento.




La mia topa è un simpatico peluche dell'ikea. E il vero frustone non si fa mancare in macchina una delikatessen come questa.

Mai potrei rinunciare a farmi sbeffeggiare per la presenza di un animale solitamente lurido e portatore di malattie.

P.S: un salutone ad un nuovo visitatore di questo blog che si è subito fatto notare per lo stile che ha: ciao fix, che la gioia sia con te e con fastweb! Ecco il link

martedì, febbraio 05, 2008

Quando...

un uomo col joypad incontra un uomo col mouse, l'uomo col joypad è un uomo morto.

Buona giornata.

Oggi mi renderò ridicolo.

Inoltre, oggi giurin giurello che arriva la foto della topa.

Ciao.

domenica, febbraio 03, 2008

Io non vi ho detto niente...

assolutamente niente.


Playlist: http://www.filefactory.com/file/5e1181/
1 - 25 http://www.filefactory.com/file/8bd4a4/ (track 1 is just silence)
25 - 91 http://www.filefactory.com/file/447333/
92 - 125 http://www.filefactory.com/file/0273be/
126 - 176 http://www.filefactory.com/file/9ee70a/
177 - 201 http://www.filefactory.com/file/73f293/
202 - 247 http://www.filefactory.com/file/a0e371/
248 - 314 http://www.filefactory.com/file/863382/


Ed il fatto che sia uscito super smash bros brawl e che le musiche di questo gioco, sembra, siano bellissime non vi deve far pensare assolutamente male. Assolutamente queste due cose non sono collegate

Che poi a qualcuno non piaceranno, e allora fa niente!

P.S: per la topa dobbiamo ancora aspettare.

Cosa farò il 30 Febbraio


Non lo so cosa farò , mi ero organizzato che il 29 era l'ultimo giorno di Febbraio ma sembra che tophost, nella sua gentilezza abbia deciso di allungare Febbraio di un giorno.

Come faremo?

sabato, febbraio 02, 2008

Grandi guadagni...

Siori e siore: google adsense US$ 3,53.

Sono ricco!


Non vado più a lavorare! Addio miseri pezzenti!

Me ne vado in spiaggia, mica come voi nelle vostre umide casette a pulire la polvere negli angoli di casa!

Ah...un attimo...cosa vale il dollaro?

Cazpita!

Vabbè, dai, a me piace lavorare!

venerdì, febbraio 01, 2008

Il caffè era speciale, non c'è che dire...

ma forse la persona con cui l'ho bevuto lo era di più. Talmente speciale che era una coca cola da un'ora abbondante.

Diciamo pure che se anche domani sera riscontro lo stesso atteggiamento sono più felice di adesso.

Per quanto riguarda l'aspetto tecnico della giornata di oggi, si può tranquillamente dire che assistere ai litigi in ufficio mentre li guardi come marionette, è bello.

E' ancora più bello quando si girano e ti chiedono: tu che hai ascoltato tutto, chi ha ragione?

Tu li guardi, come se fossero trasparenti e dici: io qui ho finito tutto, arrivederci.

Il video di oggi, dedicato a chi si va a fare le lampade è:




il blog di oggi è:

Lario!


la frase di oggi è:

sai cosa mi piace di te? niente.

Buona notte, onanisti e non.

martedì, gennaio 29, 2008

Simpatici gadgets...

ma non di Natale.


boomp3.com permette di caricare, senza registrarsi, mp3 e poi usare uno snippet per caricarlo sul vostro blog anche senza host.

Esempio:
boomp3.com


Poi via lamby


sto geniaccio ha aggiunto una barra percentuale per la copia dei file.

Si, si proprio quel cp che è sempre stato un pò così... non interattivo!

Se usi uno script non ti serve ma per l'uso interattivo in console funziona bene.



#!/bin/sh
cp_p()
{
set -e
strace -q -ewrite cp -- "${1}" "${2}" 2>&1 \
| awk '{
count += $NF
if (count % 10 == 0) {
percent = count / total_size * 100
printf "%3d%% [", percent
for (i=0;i<=percent;i++)
printf "="
printf ">"
for (i=percent;i<100;i++)
printf " "
printf "]\r"
}
}
END { print "" }' total_size=$(stat -c '%s' "${1}") count=0
}


Domani un caffè speciale...a presto su questi schermi con altre notizie

domenica, gennaio 27, 2008

Wii homebrew am coming?




L'ironia di questa foto spiega tutto.

E se non capite beh, fa lo stesso.

Un pò come quando esci a cena, due si parlano di una cosa che tu non conosci, ti guardano e ridono. E tu pensi: mi staranno sfottendo perchè mi sono pettinato con un controller raid?

Ciao.

sabato, gennaio 26, 2008

E' normale che...

Se i requisiti sono un g4 800 e tu hai un g3 500 non ti funzioni skype...

se inserisci una flash card per ds nel gamecube faccia un rumore strano...

se vai a letto alle 5, poi al mattino scegli la coca cola dal distributore anche quando è evidente che la coca cola è finita...

se fai tutti i post ad ora tarda, poi sbagli la grammatica...

se ascolti una compilation dei migliori 500 brani secondo rolling stones, qualcuno ti piace...

se vai a mangiare fuori con i tuoi amici e c'è una ragazza che non conosci bene, prima di emettere una fragorosa digestione, ti chiedi: sarà gradito?...

se una ti invita a visitare il suo profilo la riempi di insulti e la mandi a dar via i piedi, ti giri c'è un poliziotto e ti dice: piacere sono il padre...

se prendi una psp e la bricchi alla velocità della luce non puoi chiamare alle 3 di notte per farti prestare una pandora...

se vai a fare la spesa e pensi che il tuo amico stia parlando con te, poi in realtà sta parlando da solo con il posacenere all'ingresso del centro commerciale, allora gli metti in mano un piattino per le offerte e la security lo porta nei loro uffici per "chiarimenti"

se fai vedere a tuo papà flickr poi strippa e comincia a guardare le foto almeno un'ora e mezza al giorno...

se vai a riparare un pc (devo comprare questa maglietta) , ti chiedono di aggiustare anche emule, emule sta scaricando 20-30 film porno tu cerchi di non guardarlo e lui ti dice, ma no sono per mia moglie...

se guardi la gente attorno a te ti chiedi: ma nel cranio hanno l'eco? Poi, come al solito, ti chiedi: e tu invece pensi di essere furbo?

se vai fuori di casa e pensi che i cavalli abbiano già capito tutto della vita

se pensi che altre persone abbiano troppo e altre abbiano troppo poco ma non sai in che categoria sei tu...

se guardi questo video e ti chiedi sono nato nell'epoca sbagliata?



ma poi dici: eh no, se fossi nato allora adesso sarei già vecchio!!!!