venerdì, ottobre 03, 2008

Futuro

ATTENZIONE: questo post è pessimista!

Anch'io un giorno sarò un sorrisetto ironico sul volto di qualcuno.

Sarò un falso compianto di empatia.

Sarò un saluto di compassione.

Sarò un rimpianto di scelte sbagliate.

Ho intenzione di cambiare queste cose. Ho intenzione di mettere qualcosa in questo vacuo contenitore di pelle che chiamiamo corpo. E chissenefrega se non ci riuscirò, almeno ci avrò provato.

Forse sul libro di Tedesco dovevano mettere gli effetti indesiderati.

1 commento:

max-buck-office ha detto...

Quando uno si è formato un carattere è difficilissimo cambiarlo.
Ciao.