martedì, aprile 08, 2008

Dreamhost diventa Nightmarehost

Prequel: ho un sito hostato su dreamhost.com, da più persone indicatomi come il miglior host fuori dall'Italia in quanto a rapporto qualità / prezzo.

Da circa dieci giorni dreamhost mi sta facendo dannare.


Ma porca zozza, ma possibile che siano così tecnici da dire: "non facciamo spin marketing, vi diamo solo le informazioni che vi servono e lavoriamo, non stiamo lì a grattarci."

e poi sono dieci giorni che hanno un filer fermo praticamente a terra.

Ho capito che dite esplicitamente di non avere garanzie di uptime ma dieci giorni in cui un cluster di macchine si appoggia su di un filer che non funziona...

E poi il problema è che il filer viene usato anche per la posta e per i database MySQL, vi lascio immaginare la velocità del sito in questione... Orribile a dir poco!

Niente, questo è uno sfogo tecnico, quindi siccome scherzo con i miei colleghi sul fatto che sia un sabotaggio di altre aziende, vi lascio questo simpatico video!






UPDATE 13:22

Il blog di dreamhost (sempre sia lodato!) annuncia di come la storia si è evoluta e di come sembra si sia risolta:

link

Riassumendo:

Comprano un nuovo filer (dispositivo che sta dietro ad un san manager)

Lo testano

Sembra che funzioni bene

A dicembre 2007 viene chiuso il vecchio cluster e si apre quello nuovo, blingy, che gira sul file appena comprato

Di notte il filer comincia a non rispondere più alle chiamate NFS e questo butta giù posta, web e mysql

Il vendor consiglia a Dreamhost di aggiornare il sistema operativo del filer.

L'aggiornamento non porta a nessun cambiamento e i dischi si riempiono sempre di più

Le performance dei dischi degradano rapidamente

Decidono di comprare un altro rack di dischi sata

Scoprono che non si può allargare il volume ma si può solo crearne un altro

Il 2 Aprile smettono di assegnare i nuovi clienti a Blingy e riaprono Postal

Chiamano il rivenditore e gli chiedono: adesso che la macchina è praticamente ferma possiamo alalrgare il volume? Risposta: siamo chiusi per inventario per una settimana!

Il 6 Aprile viene rilasciata una patch per il filer che dovrebbe risolvere il problema.

La patch viene installata ieri (Domenica 6 Aprile) e stasera (leggi notte fra Lunedì e Martedì, per noi europei) avremo il grande responso: la patch avrà fixato tutto o no?

Dreamhost chiede poi scusa del disagio e offre un mese di hosting in più gratis per chi era ospitato su Blingy: ho già fatto domanda!

Da notare che i primi sintomi sembrano essere migliori, la macchina è più scarica e il caricamento del sito avviene molto più velocemente.

Vai Dreamhost, ci mancava solo che regalassi la maglietta!

7 commenti:

max-buck-office ha detto...

Dopo il calcio è la politica l'argomento che appassiona di più e fin troppo. Purtroppo gi argomenti scadono, a volte, nello sgradevole e pertanto, anche se chi mi scrive ha mille ragioni, io non mi metto al livello bassissimo dei nostri leaders che infangano tutti e tutto pur di mantenere la cadrega (sedia per gli italiani). Ciao

Jack ha detto...

Si vabbè ma cosa c'entra nei commenti di un post che parla di dreamhost e dei problemi di un sito?

Anche questo è spam, max!

Ciao.

max-buck-office ha detto...

Dreamhost tradotto dovrebbe significare sogno da lontano e io di queste ne capisco un acca. Rispondevo al tuo commento sui blog politici ed i loro commenti. Non fare il Muu, me ne basta uno. Ciao

Jack ha detto...

No tranquillo, solo che DreamHost significa "host da sogno" e host significa una compagnia che "ospita" i tuoi siti web.

Ad esempio il tuo blog e il mio sono "hostati" su blogspot.com che è una piattaforma di Google per il blogging.

Se a questi signori tirano via la luce (è un esempio) il tuo sito non è più raggiungibile.

Poi, blogspot.com è gratuito, quello di cui parlo io , dreamhost.com , non è gratuito e i problemi di cui stava soffrendo si trascinavano da 1 mese, rendendomi la vita un pò difficile.

Ciao.

max-buck-office ha detto...

Non ci ho capito una mazza, ma ti credo sulla parola. Ciao

Fratello di Muu? ha detto...

Spam is spam. Ma chi se ne frega! L'importante è che qualcuno ti visiti e faccia finta di interessarsi. Ciao

Jack ha detto...

@Max Non ti preoccupare ogni tuo intervento è ben accetto. E poi puoi credermi sulla parola, non sono un cazzaro (spero)

@il fratello di muu se poi magari ti interessa è ancora meglio.

Nuovo post in arrivo.