venerdì, novembre 16, 2007

A paperì...mo pperò m'ha stufato...



Scusate l'immagine fortina, ma non sto bene.

Non sto bene perchè Vista mi ha provocato la nausea.

Mi ha provocato la nausea e non mi era mai venuta, nemmeno programmando un metodo Java per discendere in maniera ricorsiva gli alberi Dom di XML.

Ma torniamo a Vista e a paperino

Paperino viene continuamente attaccato per la sua posizione neutral-pro Vista, che viene vista dagli utenti del suo blog di cui sopra come posizione parziale e molto promicrosoft.

Allora anch'io, da buon basher quale sono, ho cominciato a insultarlo.

E lui, pazientemente, ha spiegato di guardare anche gli altri sistemi operativi che hanno dei problemi, Linux e MacOSX ad esempio. E che Vista ha molti meno problemi e funziona meglio di tutti gli altri Windows.

Allroa mi sono quasi convinto anch'io, anche se uso solo win xp, linux, macosx, solaris e openbsd. Vista non avevo ancora avuto l'occasione di usarlo personalmente o sul pc di qualcun'altro.

In un ristretto ambito temporale sono arrivati alcuni pc con vista da "sistemare".

Parliamo allora della mia esperienza con Vista.

Se c'era tanto clamore su Vista, un motivo ci sarà, o no?


Eccome se c'è il motivo, eccome.

Ieri: non sono riuscito ad installare Autocad Architecture 2008 su Vista Home Premium, nonostante il pc fosse di tutto rispetto e Autocad, che ci crediate o no, originale.

Il famigerato errore 1603, non si riesce ad accedere alla gestione di sql server (o la versione lite, non ricordo bene), quindi non si riesce ad usare il motore database come repository per i dati di autocad. Quindi il programma non si installa. Fine del discorso. Assistenza Microsoft: il nulla. Assistenza Autodesk: il nulla. Sensazione del cliente: come un fastidio peri-anale, come una sensazione di essere penetrati. Non so.


Oggi: Vista + Autocad 2007. Errore 1606. Errore nella locazione di rete o qualcosa di simile (ah che bello!) . Per risolverlo bisogna andare in un sito che non è propriamente di supporto autodesk o microsoft, bisogna andare su p2pforum.it per vedere che un certo giamp19, di cui ora venero l'esistenza come una madonnina voodoo nell'armadietto, indica come modificando certe chiavi di registro l'installer vada a leggere correttamente i path.

A prescindere che se becco quella testa di .... che modifica il registro mettendoci nella chiave di path "LocalApp" il valore C:\Utenti\Username\MACROMEDIA.ENGINEER\...

Macromedia engineer cosa? Cosa stai dicendo? NOn esiste un utente così, macromedia mi hai cotto dai tempi del macrovision, smettila, suicidati, terminati, eluditi, sotterrati. Ma possibile?

comunque, anche questa è risolta.


Oggi 2: photoshop su windows vista business. bisogna usare questo allegro comando:

si apre un terminale da amministratore e si digita "regsvr32 jscript.dll"


Se questa non è la temutissima riga di comando che gli utenti windows volevano non più vedere...


Oggi 3: office 2003 non va. Si blocca. Non dice che errore ha causato, quello sarebbe troppo.Basta solo dirti "word ha smesso di funzionare. Ricerca di una soluzione" DING! " Non ho trovato nessuna soluzione"... povero utente, cosa ne vuoi sapere tu, lascia che io cerchi una soluzione per te...ecco la soluzione è: non ho trovato una soluzione.

E office 2003 non va. Installo openoffice, funziona, arrivederci al secchio. Mentre microsoft afferma che office 2003 supporta pienamente Vista. Ah dimenticavo, la genialata è che il sito dove si guarda la compatibilità dei programmi con vista può essere visto solo con Internet Explorer. Certo, lo standard html e xml e css e javascript per fare una pagina che è un elenco non bastava....Su quella pagina non c'è nemmeno l'ordinamento per colonna, a cosa c@zz#@ servirà avere internet explorer? Mah....

Smettiamola con questa storia di Vista di qua, Vista di là, Vista di su Vista di giù.

L'unico modo per poterlo giudicare, anche ciecamente, anche in base ai pochi applicativi che una persona può utilizzare, è installarlo e usarlo.

A me , purtroppo, è capitato quattro volte in due giorni.

E non so se è colpa di Vista o di Microsoft o di Bill Gates in persona.

Ma ora non sto bene, ho la nausea.

8 commenti:

Muu ha detto...

Mwahahahah. La MS non si smentisce mai. XD

PS: a parte il ribrezzo che mi provoca tutto lo sbocco nella foto, direi che la tipa ha delle belle cosce.

Jack ha detto...

Ma lol muu, ma dai, le hai guardato le cosce? Ma sei un depravato! Sei un porco! Ma che cose fai!

..
..
..


Ah però , non avevo notato le cosce, eh sì, son proprio due bei cosciottini...

Mhh, che topolona, hai mica il numero?

L'unica cosa è che ha preso il digestivo Interdetto, quello da masticare con in bocca delle biglie di ferro, sennò non va giù. Anzi torna su. E si vede.

La tua esperienza con Vista ?

Ciao.

Anonimo ha detto...

La mia è positiva
Nessun problema
Ma magari sono fortunato io...

Muu ha detto...

Guarda con Vista non ho ancora avuto esperienze (fortunatamente) escluse le cose che ora ti racconterò:
1) Vista a scuola non si collega in LAN automaticamente. Ho dovuto impostare manualmente l'ip del VAIO di un mio compagno di classe per farlo andare, quando invece il mio portatile con XP si collega senza fare storie.
2) Il portatile con Vista (sempre di quel mio compagno) riconosce TUTTE periferiche di archiviazione usb(chiavette, lettori mp3, la G6 del mio DS), ma ne funzionano la metà.
3) Non ho capito come, ma un utente di un forum che frequento non riusciva a connettersi al SUO router, gli ho fatto provare di tutto (ip manuali, provando col wifi, cambiare cavo) e non andava un cazzo. Alla fine gli ho fatto rimettere tutto allo stato originario (che non funzionava) ed è andato. Boh..

Non dico che Vista sia brutto o che non faccia il suo dovere. Però certe cose BASE le dovrebbe fare in modo più semplice, senza doverci litigare sopra.

@anonimo qui sopra: beato te

my name is nick ha detto...

Strano comunque che sia una giappocinese a sboccarsi addosso la cena.. sono intimamente convinto che abbia anche intenzione di rimangiarsela la cena, e fino all'ultimo boccone peraltro.
Ciao jack e un saluto ai frustoni united
p.s. di computer ne so quanto Umberto Smaila quindi vi evito commenti a sproposito...devo però mettere alla prova questo blog come d'accordo tirando un paio di becks: porco dio e mannaggia la madonna...

my name is nick, nickname ha detto...

Ha funzionato jack: la becks può ora competere sul web. Saluto, ci sentiamo...

max-buck-office ha detto...

Bene tutto, ma se riuscite evitate soprattutto le bestemmie, non servono ad elevarci., sono assolutamente contrario e per niente bigotto. Ciao

giamp19 ha detto...

Io sonno GIAMP19!

Prima di parlare ed offendere le persone mettendo immagini di dubbio gusto ad una tua opinione dovresti pensarci bene.

Prima precisazione . Chi ha inventato il Sw FLASH? ti rammento che era un società chiamata MACROMEDIA acquisita nel 2005/06 da ADOBE. Se te installi in un PC una versione di Flash 5 o Flash MX automaticamente il programma creava una cartella e relative chiavi su un collegamento
e MACOMEDIA. Quindi è normale che ci sia quella chiave.
Le chiavi da modificare erano solo quelle relativa al programma AUTODESK e la procedura era spiegata direttamente dal loro call-center. Cio che Senz'altro saprai se lo hai contattato.
Con questa mia comunicazione ti chiedo di eliminare tale post o di sostituire l'immagine altrimenti mi rivolgerò a gli enti competenti

Giamp19